Come l'evoluzione tecnologica stà cambiando la vetrinistica nei punti vendita


Davvero la vetrinistica sta cambiando? davvero atteggiamenti innati nei consumatori si stanno modificando? io rispondo ni. Il consumatore è una "razza" in evoluzione, nuovi bisogni si affacciano quotidianamente alla finestra riducendo  il potere di acquisto per ogni singola necessità. Innata rimane l'indole umana nell'acquisto e quindi a fare la differenza sarà l'esposizione del prodotto che dovrà essere sempre più precisa e  accattivante.

le regole che governano l'allestimento di una vetrina rimangono uguali: composizione di gruppo, giusta quantità di prodotto,armonia di colore, forma piramidale-triangolare... continueremo a rispettarle in quanto ancora efficaci perchè agiscono direttamente sul cervello umano.

cosa sta cambiando? il contatto con la vetrina stessa, ora non bisogna necessariamente passare davanti al negozio per vederla, ma grazie ad una buona comunicazione la stessa la posso vedere attraverso la pagina facebook del punto vendita, attraverso l'account Instragam aziendale. Il risultato finale è quello di allargare le dimensioni fisiche del negozio dove il confine va a sparire ed il negozio diventa sempre meno di quartiere.


una nuova figura professionale social visual merchandiser

Richiedi informazioni o un preventivo


CAPTCHA